La Band

I Soundsbetter nascono nel Dicembre 2017 a Teramo.

Il progetto nasce con lo spirito di essere un grande laboratorio in equilibrio tra vecchio e nuovo, tra revival e novità. Nel repertorio proposto dalla band infatti non mancano grandi successi del passato come del presente, nazionali come internazionali. Non mancano medley a tema che vi terranno in pista a lungo, non mancano omaggi ai grandi artisti del passato ma anche nuove proposte volte a diffondere nuove tendenze musicali. Insomma, Soundsbetter significa molto di più di quanto si possa scrivere in una presentazione. Dal 2019, una insolita formazione che vede due voci, una maschile ed una femminile che sono spesso intercambiabili a seconda delle esigenze del singolo live, altre volte condividono il palco per un repertorio più ampio e coinvolgente.

Ciò che i Soundsbetter vi proporranno sarà un collage di atmosfere musicali, tra cui vale la pena citare la migliore Discodance anni 70-80-90, classici dell’House music in versione live, svariati classici italiani selezionati ad hoc, classici Pop degli ultimi anni ed istituzioni storiche della musica rock. Sapremo offrirvi qualcosa di più, qualcosa di nuovo, qualcosa che suonerà diversamente dal solito.

I Sounds Better sono:

Benedetta Di Blasio

Voce

Sin da bambina nutre una forte passione per il canto, ma solo all’età di diciotto anni inizia a studiare e si avvale di validi consigli tecnici (che spaziano dal canto moderno, lirico, alle tecniche Voicecraft e Speech Level Singing) forniti da diversi insegnanti, tra cui: Elisa Concetto del Centro Musicale Europeo “Nuovi Accordi”; Nicoletta Dale dell’Associazione Faremusika, Music Academy; il soprano Maria Concita Pinna dell’Accademia Musicale “Casta Diva”; Romina Guarino. Inoltre partecipa a vari seminaridi Canto con importanti Maestri lirici del Teatro Regio di Parma, alla Masterclass con Silvia Mezzanotte, etc. E, infine, si affaccia allo studio della tecnica SLS (Speech Level Singing) con il vocal coach Marco Clarizia. Tante collaborazioni con Media Sound” (musica anni ’60 ’70 ’80, balli di gruppo, liscio); nel 2013 con “Qui Ternape band” (musica dagli anni ’60 ad oggi); 2014: “Mala e i bravi ragazzi” (big band Swing and Rock ‘n’ Roll); 2016-2018: “I Giradischi” (rock ‘n’ roll, pop-rock); 2015-2020: “I Masters” (pop-rock dagli anni ’70 in poi, sia italiane che internazionali).

Domenico Di Martino

Voce

Ha cominciato come solista portando a casa una serie di vittorie in svariati concorsi de Centro Italia. Dal 2008 al 2011 ha cantato con una progressive rock band del teramano. Nel 2013 ha inciso un disco insieme ai Manugré, una band costruita proprio per la stesura di brani inediti. Nel disco si è occupato, oltre alla voce, anche della stesura dei testi, testi composti sulle basi magistralmente composte da Niko. Dal 2016 in poi ha cantato in tante piazze sparse tra Abruzzo, Marche, Molise e Lazio con i Delta Sound. Nel 2017, parallelamente ai Delta, Domenico ha messo su, insieme a Danilo Boffa, un duo acustico che ripresentava i brani dei più grandi cantautori italiani, di ieri e di oggi. Dall’autunno del 2019 ha cominciato la sua nuova personale avventura insieme ai Soundsbetter.

Nico

Tastiere e voce

Produttore, arrangiatore teramano. Collabora alla scrittura di colonne sonore per pubblicità, spettacoli e cantanti. Inizia gli studi di pianoforte e tastiere all'età di 7 anni. All'età di 19 anni è in Francia per uno stage di alta formazione musicale. Dai 22 ai 26 anni studia in Italia la classe di “Armony Complete” della Barkley School di Boston. Ha arrangiato per 5 anni una big band swing/jive. Con i Soundsbetter dal 2018 per arrangiamenti e Live.

Marco Iampieri

Chitarra

Gia chitarrista presso band swing rock/roll dal 2009 al 2017, collabora con due progetti acustici. Tecnico Fonico Foh/stage e backliner dal 2002, lavora per band nazionali ed internazionali. Adottato dai Soundsbetter dal 2018. Segno zodiacale Toro. Motto: "Non fare domani ciò che puoi fare oggi".

Armando Di Ridolfi

Batteria

Proveniente dal Rock e dalla Fusion ed anche lui con numerosi inediti alle spalle, Armando è la nostra macchina del tempo. Sa far percepire la sua personalità “rock” in ogni genere e sa essere sempre tutt’altro che banale. Saprà farsi riconoscere.

Alfredo Centinaro

Basso

Emblema del multi-tasking, proveniente da numerose influenze dal rock classico al blues, possiamo definirlo come colui che saprà scaldare l'ambiente con le sue linee di basso schiette ed efficaci. Saprà scollarvi dalle sedie..